How to fix a broken eyeshadow cake – SIIII PUOOO’ FAREEEEE: Come riparare una cialda rotta

Ciao a tutti!
Oggi voglio condividere con voi un fototutorial che mostra come si può ovviare a un problema seccante che prima o poi capita a chiunque traffichi con il trucco, ovvero quello delle cialde ridotte a pezzi dopo cadute accidentali.

Today I’ll show you a tutorial for fixing a common -and bugging!- problem in the makeup world: shattered eyeshadow cakes.

Qualche tempo fa mia sorella ha fatto cadere uno dei suoi ombretti preferiti, un Color Sphere  Duo Mat & Pearly della Kiko nella versione 213 argento/nero, riducendolo quasi interamente in polvere. Cercando su internet avevo scoperto che spesso si riesce a riparare un ombretto rotto reimpastandolo con dell’alcol, ma non credevo che ci sarei riuscita con questo: i due colori sono alternati quasi a ricordare il simbolo del Tao e la cialda è piuttosto bombata. Ci ho provato comunque e non solo sono riuscita a ricompattarlo, ma ho anche mantenuto la distinzione tra i due colori!

Recently my sis accidentally dropped one of her favourite eyeshadow pots and thus it broke into pieces. After some research on the Internet, I found that adding alcohol to the powdered eyeshadow could help put it back in shape, but I wasn’t sure that would work in this case. The eyeshadow is a Color Sphere Duo Mat & Pearly from Kiko, and comes with a black mat cake interveawed with a glittery, silver one into forming a Yin/Yang circle. Its surface is curved too, making it difficult to shape it back. Anyway, I managed not only to fix it, but also to keep the original distinction between the two colors.

eyeshadow blog

Questo è il procedimento che ho messo a punto prendendo spunto da vari tutorial in rete e facendo prove su altri prodotti rotti che ho a casa.
I came out with this fixing method after watching several video tuts on the net and practicing on some shattered makeup cakes I have at home.

Occorrente:
Una coppetta/piattino e un cucchiaino
Bialcol
Il cosmetico “vittima”

You will need:
a small cup and a teaspoon
rubbing alcohol
the broken cosmetic (DUH)

Due parole sul tipo di alcol: le ghiuru americane parlano di “rubbing alcohol”, che non è altro che alcool etilico addizionato di isopropile usato per scopi sanitari. Tuttavia l’alcool viene denaturato con una diversa “ricetta” in Italia, e oltretutto viene addizionato con il caratteristico colorante rosso. Non volevo rischiare che quest’ultimo alterasse la colorazione del fard quindi ho optato per il bialcol, contenente isopropanolo e soprattutto incolore. Il concetto è che possiamo usare qualsiasi liquido che evapori abbastanza in fretta, ma meglio non rischiare brutte sorprese!

A word of advice on the alcohol. American makeup gurus recommend so-called “rubbing alcohol”. At first I considered using denaturated ethilic alcohol, which is a staple in every italian household for cleaning purposes, but, since this type of alcohol must be red for safety reasons, I’m not sure it’s a good idea using it, as it could skew the color of the powder. 
In the end I used Bialcol, which is clear, alcohol-based and skin safe. I’m sure in your country you should have something similar in the first-aid counter for sanitizing wounds. I didn’t try with regular drinking alcohol, so I don’t grant anything but this could be something worth trying if you aren’t able to find rubbing alcohol.

-Con l’aiuto del cucchiaino mettete i frammenti (se ce ne sono ancora) nella coppetta e riduceteli in polvere.
Scoop the cake fragments (if any) out of the pan and put them in the cup. Crush them into an even, loose powder.

scoop

-A questo punto versate poche gocce di bialcol qua e là sulla polvere, e poi mescolate. NON fate una brodaglia, dovreste ottenere un composto umido. Se mettete troppo alcol non evaporerà mai e soprattutto non sarete in grado di dar forma alla cialda, che è bombata e suddivisa in due parti.
Pour some droplets of the chosen type of alcohol here and there on the powder, and then stir. You don’t want it to be runny, you should obtain a moist, mushy paste you can easily work with. This way you will be able to shape it into a half sphere as it was originally.

pour

-Con il cucchiaio distribuite il composto così ottenuto nel contenitore, dandogli una forma arrotondata e cercando di lasciare l’altra metà del contenitore libera per l’altro colore. Gli ombretti Kiko hanno sul fondo una strana griglia metallica che io ho lasciato così com’era, senza pulirla o toglierla.
Scoop the paste out of the cup into the  pan and leave half of the pan for the silver eyeshadow. Kiko eyeshadows pots come with a metal grid inserted in the middle of the cake. I didn’t try to remove it nor I tried to clear it from the pressed powders beneath.

half cake

-Dopo aver estratto e lavorato allo stesso modo l’ombretto argentato, pulite eventuali sbaffi di colore e macchie sulla superficie del contenitore.
Repeat all steps with the second cake. Now you have your eyeshadow duo back in shape and you have just to wipe out the unwanted  color marks on the pot!

wipe

Lasciate asciugare l’ombretto con il coperchio alzato finché l’alcol non sia completamente evaporato.
Allow it to dry overnight leaving the lid open, in order the alcohol to dissolve.

Il risultato: l’ombretto (anche se non è bello come prima) può essere utilizzato di nuovo, con dita o pennelli, e senza tema di lasciar tracce ovunque! C’è da dire che ho avuto la fortuna di trovare il colore argento ancora abbastanza integro, riuscendo così a separarlo dal nero opaco.
Data la particolare forma della cialda io ho lasciato la pasta più solida e non ho applicato un fazzoletto sulla superficie per assorbire l’alcol in eccesso, a differenza di quanto si vede in rete, ma ho riparato altri prodotti con questo metodo e sono rimasta veramente soddisfatta.

usage

I admit I had an easy task fixing it since the silver cake was still pretty solid in the pan but now,
even it’s not perfect-looking, the eyeshadow is ready to be used with fingertips or brushes, without my sis leaving black powder trails everywhere. The main difference between my fixing method and the others is I kept the paste quite dense and I didn’t use a weighing object and a tissue in order to absorb the alcohol. I used this process for fixing several other broken products and I never encountered problems.

E voi? avete mai provato a usare questo metodo? Vi siete trovati bene o è stato un pasticcio?
Did you ever try to fix your products this way? Did you nail it or was it a fiasco?

Until next time!🙂

11 thoughts on “How to fix a broken eyeshadow cake – SIIII PUOOO’ FAREEEEE: Come riparare una cialda rotta

  1. ma dove si trova il bialcol? Sono interessata perché ho una cialda di ombretto cotto della pupa rotto.
    Altra domanda: si può usare pure per la cipria in caso?

Di' la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...