Shaka Glam Palette: prove e prime impressioni

Ciao a tutti!

Qualche settimana fa, nell’OVS di corso Roma a Torino, mi sono imbattuta di persona nelle nuove palette di casa Shaka, marca economica italiana che produce cosmetici con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Fra di loro vi è la famigerata Nude, che vuole essere la risposta low cost alla Naked di Urban Decay e che, almeno a giudicare dall’espositore saccheggiato e dal tester spompato, ha riscosso molto successo tra le clienti. Praticamente intonso, invece, il tester di una palette a mio parere ben più interessante, ovvero la Glam, caratterizzata da colori squillanti.

shaka glam paletteshaka glam palette

E insomma, non ho resistito e l’ho portata a casa con me, sperando che il suo prezzo popolare (14.99 E) e la sua qualità non mi facessero rimpiangere la palette Neve Makeup Intensissimi, che avevo una mezza idea di regalarmi per il mio compleanno.
La palette, 13 cm x 7, è in plastica con coperchio viola a stampa olografica, e sembra abbastanza robusta. Ottimo anche il grande specchio interno, grande quanto il coperchio e comodissimo (le palette con specchio hanno un punto in più per quanto mi riguarda!)

glam palette scatola holo

La scelta cromatica per me è molto felice: ci sono tre toni inequivocabilmente caldi (il giallo, l’arancione e il porpora) due toni inequivocabilmente freddi (il verde pavone e il blu indaco), raccordati da un tono che sta bene con entrambi essendo uno stranissimo viola misto tra il porpora e l’indaco.
Completa il tutto un nero mat, che torna sempre utile come eyeliner.

Visto che quelli di Shaka non l’hanno fatto, per semplicità (e anche perché mi piace dare un nome alle cose :P) ho dato loro un nome ispirato al mondo delle pietre preziose.

glam palette shaka cialde
Per quanto riguarda la texture, quasi tutti i colori sono glitterati in qualche modo, a parte il nero. Sul retro della palette negli INCI vengono riportati 4 diversi finish: Matt, demi matt, satin e pearly. Il nero (Ossidiana) è inequivocabilmente opaco, quindi matt, il verde (Smeraldo) potrebbe essere considerato semi opaco, e gli altri? Il porpora (Rubino), l’indaco (Zaffiro) e il viola (Ametista) sono pieni zeppi di glitterini blu e viola cangianti e il giallo (Topazio) e l’arancione-rosso (Corniola) hanno gli stessi glitterini, solo più sparsi. La caratteristica di questa palette è infatti una gran quantità (specie nei colori centrali) di glitter blu.

shaka glam cialde
Ecco due swatch: uno al sole, risalente a ben due settimane fa (ovvero quando c’era almeno un po’ di sole, zigh) e uno con luce artificiale e primer, dove si vedono molto bene i glitter blu.

swatch glam shaka

Entrambe le prove sono state realizzate con tre passate di colore, in quanto la consistenza del colore è molto evanescente. In un certo senso  questo può essere un vantaggio, perché si riesce a “costruire” il colore e  modularlo secondo i propri scopi, da un altro lato sono rimasta un po’ delusa perché pensavo che sarebbero risultati più pigmentati. Qui un look di prova che utilizza tutti i colori a eccezione di Ossidiana:

shaka glam palette occhio

I colori non sono per niente polverosi e sono sfumabilissimi, anche in virtù di tonalità che facilmente si accordano e mescolano tra loro  (la linea sulla palpebra inferiore è stata ottenuta mischiando Rubino, Zaffiro e Smeraldo) e si prestano bene anche a essere usati da bagnati (la riga sulla palpebra superiore è stata fatte con Ametista, bagnato e applicato con un pennello angolato), peccato appunto che occorrano diverse passate per avere un colore pieno, come nel look qui sotto, che utilizza i toni caldi della palette e Smeraldo usato come eyeliner:
glam palette toni caldi trucco
In realtà, nonostante l’apparenza chiassosa, Glam è utilizzabilissima per look più classici, basta calcare meno la mano e non utilizzare tutta la gamma di colori disponibile. Purtroppo però un altro neo di questa palette (o almeno a me pare, tenete conto che ho la palpebra un po’ oleosa) è la scarsa durata se usato in trucchi più leggeri.

glam shaka colore blu 8 ore

Come potete vedere qui sopra dopo otto ore di questo look adatto a tutti i giorni è rimasto solo Ossidiana (che ho usato come eyeliner, da asciutto), mentre il resto è svanito nonostante avessi usato come base Kindness e il mio primer preferito, l'”I love stage” di Essence, che di solito funziona egregiamente.
Che dire? Molti potrebbero trovare fastidiosa la scelta di includere tutto questo glitter, a me invece personalmente piace e lo preferisco al solito shimmer. I colori sono stupendi e se solo fossero più pigmentati a mio parere avremmo una palette perfetta, che costa poco, occupa poco spazio, è ben costruita e rende. Ma…
In ogni caso sto ancora testando varie combinazioni di colore e primer, quindi può darsi che non sappia sfruttare appieno questa palette e che torni con una recensione di ripensamento tra qualche tempo… intanto voi che ne pensate? Vi piacciono i colori vivaci o preferite i “marronazzi” (cit.)?  La comprereste?

17 thoughts on “Shaka Glam Palette: prove e prime impressioni

  1. Hai fatto davvero una cella descrizione! Ti dir, non mi hanno colpito queste palette…sia perch ne ho gi troppe, sia perch non sono molto scriventi! Io preferisco colori pi pieni e pigmentati. E mi piacciono sia i colori vivaci che i neutri sul marrone. Tuttavia, per il momento, continuo a preferire le palette di Sleek: 12colori, 9.90, scriventi e duraturi.

    • ciao jesslan! a me invece hanno colpito molto questa e la play. E’ molto bella anche la Sexy, ma avendo già la nude tude di the balm sarebbe stata abbastanza inutile. per quanto riguarda la sleek vorrei tanto la commercializzassero in italia! prima di comprare a me piace provare con mano o perlomeno vedermi il prodotto sotto il naso! lo so è stupido…😀

  2. La descrizione era BELLA non cella, scusa!

    Il giorno 16 dicembre 2013 09:44, Jesslan ha scritto:

    > Hai fatto davvero una cella descrizione! Ti dir, non mi hanno colpito > queste palette…sia perch ne ho gi troppe, sia perch non sono molto > scriventi! Io preferisco colori pi pieni e pigmentati. E mi piacciono sia > i colori vivaci che i neutri sul marrone. > Tuttavia, per il momento, continuo a preferire le palette di Sleek: > 12colori, 9.90, scriventi e duraturi. > > > Il giorno 16 dicembre 2013 09:04, Una stanza tutta per me <

    • comunque stavo guardando altri swatch e forse sono io che o non sono capace a fare gli swatch o ho beccato una palette difettosa, in quanto dicono che il colore dura… boh?
      io ho notato una pessima durata, soprattutto dei tre colori centrali (il nero, il verde, l’arancio e il giallo sono ok.)

  3. ho preso entrambe le palette di cui parli sia la glam che la nude….mmm che dire??? non malaccio ma caruccie..
    certo la glam non porta manco le scarpe alla intensissimi di neve…siamo propio su di un altro pianeta..ma si puo’ usare per carita’ e ad una come me piena di allergie ed intolleranze non da manco fastidio..quindi soldi non buttati

    • Ciao claudia e benvenuta! io tutto sommato sono contenta di aver preso la glam, in quanto mi sembra che la intensissimi abbia toni molto simili tra loro e cialde così grandi che probabilmente non riuscirei mai a finire. certo, per avere il colore pieno e pigmentato devi dare tipo 3-4 passate…

  4. Io invece ho comprato la nude perché utilizzo questi colori molto di più! Ce l’ho da pochissimo, non ho ancora un’opinione chiarissima ma non ni entusiasma come speravo… Non sono molto scriventi, non durano! Adesso voglio comprarmi una palette sleek, penso di essere l’unica a non possederne ancora una 😉

    • siamo in due a non avere ancora una sleek:D Proprio stasera stavo guardando sul sito e c’è una palette che si chiama supremes che pare proprio essere ispirata alla motown anni ’60 (e quindi ci sono tutti nomi ispirati alla cultura afroamericana dell’epoca)… la adoro, ci sono dei gialli pazzeschi, però temo che la userei molto poco.

      La nude non mi è sembrata poi tutta ‘sta cosa dal vivo… se devo dirti la glam mi piace davvero un sacco perché non c’è nemmeno un colore “inutile”, ma sono molto perplessa sulla durata… forse uso solo il primer sbagliato? boh? finora le review che ho visto sono entusiastiche, ma c’è anche da dire che sono poco approfondite e non c’è manco un look di prova… preferisco arrivare tardi ma parlarne con più cognizione di causa🙂

      • Io della sleek adoro la vintage romance.… spero di riuscire a prenderla prima o poi! Per quanto riguarda le recensioni anch’io la penso come te! Meglio fare una recensione più tardi, ma testarla di più

  5. Che poi anche se ti avevo detto “Shaka? Mai sentito” mi sono resa conto di avere un rossetto preso proprio all’OVS a meno di 6 euro, di un bel fucsia brillante, di cui sono soddisfattissima: dura, quando inizia ad andare via a fine giornata lo fa scolorendo e non “chiazzandosi”. è il mio rossetto estivo preferito!

    Per la palette: non so se la comprerei, i trucchi poco scriventi mi fanno impazzire!

    • A me non dispiace proprio perché non sono superpigmentatissimi da subito, quindi li puoi usare anche come velo di colore in trucchi più sobri… io comunque la trovo un po’ cara

  6. Bisogna che passi da OVS a vedere se ce l’hanno… mi sembra bellina. La poca scrivenza non mi preoccupa, io non mi trucco tantissimo e comunque sono troppo chiara per i colori troppo accesi… ma la varietà dei colori e il nero opaco mi interessa eccome.

    • fammi sapere poi come ti trovi tu… io la sto ancora testando e come dire non riesco a farmi un’idea precisa. diciamo che come colori anche a me me piasa, me piasa pedavvero (cit.)😛

  7. Pingback: I miei smalti per il natale: Shaka Hologram Silver – My christmas picks: Shaka in Hologram Silver | Una stanza tutta per me

  8. Pingback: PaciugoPedia #2: Honey Bee yellow | Una stanza tutta per me

Di' la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...