Review: Golden rose Style liner metallic + Tal Peleg Inspired makeup

Hi everybody! Today I’ll be reviewing my last makeup buy in 2013 : ) Brace yourself, because this post is going to be super photo-heavy!
Today I’ll be reviewing Golden Rose Style Liner Metallic in shades 2 and 11. I knew Golden rose from romanian blogs to be a good, affordable brand, but I never had the pleasure to see it in Italy. Then I went  shopping for a gold eyeliner and I found it with a 40% discount at a place where the shop owner doesn’t want to keep the makeup aisle anymore and thus is giving away all stuff. I took this chance and I purchased it along with a blue one.

Golden Rose style liner metallic
Ciao a tutti! Oggi recensisco il mio ultimo acquisto cosmetico del 2013; preparatevi, perché sarà un post zeppo di foto e di roba!
In particolare oggi vi parlo dello Style Liner Metallic della Golden Rose, nelle colorazioni 2 e 11. Conoscevo già di nome questo marchio, leggendone sui blog rumeni so che è molto economico ma allo stesso tempo di qualità, ma non ho mai avuto il piacere di vederlo in Italia. Poi l’ho trovato in un negozio qui in città mentre stavo cercando un eyeliner dorato, e ho approfittato di uno sconto del 40% (il proprietario sta cercando di liquidare tutto il reparto cosmetici), comprandomi anche un eyeliner turchese.

The outside holo package is so nice I don’t want to throw it! The eyeliner itself comes in a wand in the same color as the content; this is very handy if you need to quickly grasp the right one in your makeup bag. I didn’t like at all the lightweight sensation when holding it, as it feels like cheap quality plastic and it’s not nice when drawing lines. Another point in disfavor is the brush-ended tip, which isn’t the happiest choice for beginners.

Golden rose style liner metallic (2)

Gli eyeliner sono contenuti in una scatola olografica troppo carina! La confezione è una boccetta oblunga dello stesso colore dell’eyeliner, cosa comoda quando si ravana nel beauty case alla ricerca del colore giusto ; ) . L’applicatore in mano è molto, troppo leggero, dà la sensazione di esser fatto di plasticaccia, e la sua “insostenibile leggerezza” lo rende poco pratico mentre si tracciano le linee. Oltretutto ha la punta a pennellino, cosa che può non piacere alle meno esperte.

Number 02 is a very classic gold shade, while number 11 is an unique turquoise shade you rarely see in eyeliners. Both colors stay true to their name as they have a nice reflecting metallic sheen to them, without being annoyingly glittering (Glitter eyeliner is a big pet peeve of mine). The consistence is quite runny compared to other liquid eyeliners I used before, but it’s sufficient to remove the excess product from the bristles prior to application. Another thing you need to know it’s that it needs 30 seconds for drying as it’s quite liquid.

Golden rose style liner metallic n.02

Golden rose style liner metallic n.11

Il numero 02 è un oro molto classico, mentre il numero 11 è un turchese particolarissimo e molto insolito per un eyeliner liquido. Entrambi sono caratterizzati da un bel finish metallico e riflettente senza per questo essere glitterati (IO ODIO l’eyeliner glitterato!) Rispetto ad altri eyeliner che ho provato sono un po’ liquidi, ma basta rimuovere l’eccesso di prodotto dal pennellino prima di metterlo. Un’altra cosa da sapere è che ha bisogno di essere lasciato asciugare almeno per mezzo minuto dopo l’applicazione per via della consistenza liquida.

If you have been reading my blog since some time you remember I already used the gold eyeliner in the New Year’s eve makeup I was wearing in 2013-2014. What you didn’t see was my face the morning after! I went to bed at 4 a.m without bothering to remove makeup (I know, I’m a slacker!🙂 ) and when I woke up I saw the black eyeshadow creased to death, the black eyeliner a bit faded and the gold eyeliner still standing pristinely as I left it. I was positively baffled as no other eyeliner I used before lasted so long on me. So bad I didn’t take a photo, but believe me, it lasted at least 12 hours.

Chi legge il mio blog ha già visto l’eyeliner dorato nel trucco per il Capodanno che ho indossato al veglione del 2014. Però non avete visto come ero la mattina dopo! Sono andata a letto alle 4, ovviamente senza togliermi il trucco (BUUUU!) e quando mi sono svegliata immaginate: l’ombretto completamente depositato nelle pieghette, l’eyeliner nero tutto sbiadito, e in tutto questo lui, l’eyeliner dorato, che se ne stava tranquillamente lì, “più forte e più bello che pria” (cit). Sono rimasta piacevolmente stupita perché è la prima volta che un eyeliner mi dura così a lungo, almeno 12 ore senza fare una piega! Peccato che non abbia fatto una foto.

As I already posted a makeup look for the gold one, I wanted to include in this review one featuring the blue eyeliner, but I was really short of inspiration, until I stumbled upon Tal Peleg’s Facebook fanpage. I strongly suggest to visit it, she’s an amazing artist who can create magic on her eyelid with the sole use of eyeshadow!

tal peleg double liner makeup

Double liner makeup – Artist: Tal Peleg

Per pubblicare una recensione completa volevo fare anche un trucco con lo Style Liner 11 in primo piano, ma ero veramente a corto di idee. Poi sono capitata sulla pagina di Tal Peleg, una makeup artist israeliana. Vi consiglio davvero di dare un’occhiata, Tal è una vera e propria artista capace di creare magie con il solo ombretto!
Among the incredible looks she posts, I found something at my reach, featuring a double eyeliner. I bet she used Blue Milk from Lime Crime, which is a pale pastel blue and most of all, matte. I thought I could go for it even if my Style Liner is a tad greener and metallic, and I’m quite satisfied with the result even if I’m not as remotely good as Tal is. I don’t know how she manages to put eyeliner in places even remotely close to her tear gland, I tried too but I immediately washed it off!  :(  Apart from that, everybody loved this look and they told me it makes the green in my eyes pop!

tal peleg inspired makeup

tal peleg inspired double eyeliner look

tal peleg inspired look

Tra tutti i trucchi immaginifici e fantastici che si inventa sono riuscita a trovare qualcosa alla mia portata, una semplicissima sfumatura di rosa e arancione con una doppia riga di eyeliner. Io guardando la foto giurerei che ha usato Blue Milk di Lime Crime, un azzurro pastello opaco, un po’ diverso rispetto a quel che ho io a disposizione,  più verde e per di più metallico. Devo dire che, anche se non sono assolutamente ai suoi livelli, sono molto soddisfatta di come è venuto fuori. Non mi capacito di come riesca a mettere l’eyeliner intorno alla ghiandola lacrimale, se lo faccio io dopo qualche secondo ho già sciolto tutto =.=”.  Sorvolando sulla permalosità dei miei occhi questo look è piaciuto a tutti, e mi è stato detto che fa risaltare la componente verde dei miei occhi!

This is the same look photographed after 8 hours from application. As you can see the blue color is still holding still with no crumbling or fading. I used no primer underneath, so I think this stands for a really good lasting power. I was very satisfied with my buy, and I think I’ll be buying other shades (here the great MUA Karla Powell did  an exhaustive swatch and review of  nearly every shade in the range ). I bought my sister in law the black version as a birthday present, and she confirms my impressions🙂

style liner 8 hours
Questo è lo stesso trucco fotografato dopo 8 ore, e come potete constatare l’eyeliner azzurro regge senza sbiadirsi o sbriciolarsi; come se non bastasse non ho usato nessun primer sotto, quindi penso che sia un argomento sufficiente a suo favore ; ) Sono molto soddisfatta e penso comprerò altri colori (la bravissima Karla Powell ha fatto una recensione con swatch abbastanza completa sulla gamma intera). Come regalo di compleanno ho comprato a mia cognata la versione in nero e lei conferma le mie impressioni : )

Do you have Golden Rose in your country? Do you like their products? Let me know!
Avete mai sentito parlare di questa marca? Vi piace?

16 thoughts on “Review: Golden rose Style liner metallic + Tal Peleg Inspired makeup

    • che costanza🙂
      A me certe punte di feltro fan venire la sincope, sono davvero troppo rigide. Ad esempio quello della pupa che ho comprato di recente è tragico.
      Stoo cercando di esplorare quelli in crema ma purtroppo costano tutti cifre ridicole:/

      • Eh, quando andavo al liceo, la gioventù!

        Ai tempi ne usavo uno della Rimmel, ora mi piace molto quello di Kiko.

        Hai provato quello in crema della Maybelline? Mi pare venga sui dodici euro (che non è pochissimo se poi decidi che ti fa schifo, però è fattibile). La confezione include anche un pennellino con cui devo dire non mi trovo male.

Di' la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...